La tecnologia dell’informazione semplifica le attività quotidiane di tutti noi, ottenendo l’identità digitale, potrai accedere a tutti i siti della pubblica amministrazione, con una sola password. Semplicemente, avrai più tempo da dedicare alle tue attività!

L’identità digitale può essere richiesta da tutti i cittadini italiani, per richiedere la password SPID, sono previste tre modalità:

  1. Il primo metodo prevede il riconoscimento di persona del cittadino, ad esempio recandosi in un ufficio postale.
  2. Il secondo metodo prevede il riconoscimento del cittadino via webcam (a pagamento), attraverso la procedura guidata del provider che offre questo servizio.
  3. Il terzo metodo prevede il riconoscimento del cittadino attraverso la carta d’identità elettronica, tessera sanitaria o carta nazionale dei servizi.

Il primo metodo di richiesta della SPID è gratuito, quindi è consigliato per il privato cittadino che non è affine all’uso del PC, il secondo metodo è molto utile per chi voglia richiedere il servizio comodamente da casa ma dovrà pagare una commissione al provider che eroga il servizio, infine l’ultimo metodo è gratuito per chi possiede la nuova CIE o la CNS (carta d’identità elettronica) e un lettore di smartcard, la pecca di quest’ultimo metodo è che potreste riscontrare dei problemi con la configurazione del lettore di smartcard.

Pubblicato da Francesco Bellosi

Tecnico nel settore della termotecnica ed esperto di contenuti digitali

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: